5 cose che non smetterò mai di dire a chiunque mi chieda un consulto

L'immagine può contenere: spazio al chiuso

 

Quando ci rivolgiamo ad un cartomante per ottenere una visione più nitida della nostra situazione lavorativa, sentimentale o generale, c’è una parte di noi che ha necessità di essere messa sotto i riflettori “dell’anima”.

Ecco cinque massime, così oserei definirle, che spesso riprendo nelle mie letture:

  1. Credi di più in te stesso. E’ la base per iniziare a compiere il passo successivo.
  2. Non pensare di avere sempre tempo. A volte è tutta questione di un attimo. Il rimandare nuoce alla vostra situazione.
  3. C’è sempre un perché. Sulla mia stessa pelle ho compreso che se il destino ti riserva delle palle curve nella vita, c’è sempre un perché ma soprattutto una lezione preziosa da imparare.
  4. Non lamentarti, agisci. Continuare a crogiolarti non cambierà proprio nulla.
  5. Non aspettare gli altri. Se senti che quella cosa va fatta, falla senza attendere che sia un altro a farla per te o prima di te. 

 

Ma più di tutte, cerca di volerti bene….

-Isy

_________________________________________________________

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Aggiungimi su Instagram: @il_sasso_della_strega

–> Disponibile per consulti privati e scritti con Tarocchi e Rune. Contattami per maggiori informazioni utilizzando il form di contatto presente sul mio blog o inviando una mail a: ilsassodellastrega@hotmail.com

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: