L’uso rituale delle candele – Parte 2

Abbiamo affrontato ne “L’uso rituale delle candele – Parte 1” come approcciarsi all’ utilizzo della candela per un rito e le varie reazioni della fiamma e della candela stessa.

Ma come facciamo a scegliere la candela più idonea al nostro scopo? Semplice! Per prima cosa dobbiamo avere bene in mente per cosa vogliamo utilizzarla. In base a questo, andiamo a scegliere la candela del colore più idoneo.

Immagine correlata

Come scegliere il colore della candela da utilizzare:

Immagine correlataCANDELA BIANCA

Le candele bianche simboleggiano la purezza e la virtù in senso assoluto, sono in grado di attirare le energie positive e di disperdere le negatività, purificando l’ambiente prima di iniziare un rito. Può essere usata anche quotidianamente per tenere lontane le negatività dal luogo in cui viviamo.

La candela di colore bianco viene usata nei rituali nei quali si richiede un riequilibrio energetico, come per esempio dopo un intervento chirurgico, per promuovere la pace o per far tornare l’armonia tra le persone.

Resta il colore più utilizzato per riti a scopi benefici.

Immagine correlataCANDELA NERA

Molte persone temono le candele nere per la cattiva fama che hanno. Infatti spesso vengono usate per fare fatture o riti di magia nera, poiché la tradizione popolare ritiene che il nero abbia un potere nefasto e simboleggi il male, il rancore, la vendetta, l’odio. E’ un colore ritenuto apportatore di tristezza, lutti e disperazione.

In realtà il nero simboleggia le profondità della Madre Terra, e viene usato per rituali di protezione, per richiamare le forze fisiche (per esempio nel caso di una grave malattia), per allontanare persone indesiderate, per accedere alle profondità del proprio inconscio, per bruciare un evento fortemente negativo e quindi disfare anche fatture e magia nera.

Lo sapevate? 🙂

Immagine correlata CANDELA VIOLA

Le candele viola favoriscono la meditazione, l’elevazione spirituale e il sapere occulto.

Vengono usate nei rituali di ampliamento della propria coscienza, per fermare le negatività, per neutralizzare azioni magiche negative e anche per proteggere i propri animali domestici.

Il viola è un colore molto positivo, che amplifica l’azione degli altri colori.

Immagine correlataCANDELA VERDE

Il verde è uno dei colori della Terra Madre, e questo fa si che le candele di questa tonalità siano molto potenti.

Portano a compimento ciò che si desidera, in particolare per quanto riguarda il lavoro e l’amore. Se siamo in un periodo di attesa, di transizione, di instabilità, la candela verde può sbloccare le circostanze e far risolvere le cose a nostro favore, accelerando la risoluzione dei problemi. Viene usata per concludere affari e accordi di lavoro (solo se leciti), per accelerare promozioni ed entrate di denaro, per propiziare l’abbondanza e la prosperità.

In amore viene usata per promuovere l’incontro con la persona giusta, per proteggere la propria relazione da invidie e gelosie, per riportare la pace dopo un litigio.

Immagine correlataCANDELA BLU

Una candela blu è un mezzo molto potente di protezione, per allontanare dolori, malattie, invidia, sfortuna, problemi. Viene usata per sedare le liti, per evitare discussioni familiari, per ristabilire l’armonia domestica, per riavvicinare parenti che non si parlano e per tenere a bada i segreti.

Viene usata anche per favorire la lungimiranza e l’intuito sul lavoro e negli affari e per espandere la propria attività.

Immagine correlataCANDELA ROSA

Le candele rosa si usano sopratutto durante i rituali che mirano a trovare l’amore, l’affetto, per spingere qualcuno a migliorare il proprio carattere, per avere doti di altruismo e generosità.

Bisogna usare una candela rosa per risolvere i problemi di coppia, per pregare per una gravidanza, per rafforzare l’amore e l’affinità spirituale e fisica tra due persone.

Abbinata all’incenso e alla lavanda, la candela rosa è utile per lenire le pene di un amore finito, poiché dona la capacità di attenuare la portata negativa dei sentimenti troppo forti e smorza le passioni.

Immagine correlataCANDELA ROSSA

Il rosso è il colore della forza vitale, quindi, la candela rossa emette energie positive, rafforza l’energia interiore, infonde ardore, calore, forza e combattività anche nelle situazioni più difficili, e influisce sull’umore malinconico.

Viene usata in tutti i rituali nei quali devono essere stimolate la passionalità, la forza mentale e fisica, il vigore sessuale; serve per proteggere dalle malattie, dalle disgrazie, dagli incidenti, infine dai rituali di magia nera. Infatti, si usa spesso la candela rossa per rispedire al mittente il malocchio e per disfare una fattura.

Immagine correlataCANDELA MARRONE

Viene solitamente usata nei rituali di protezione delle cose materiali come la casa, l’auto, oggetti vari , oppure per la salute degli animali domestici.

La candela marrone può essere utile per riconciliarsi con amici o per rafforzare un legame. Viene usata anche per proteggere i propri familiari.

Immagine correlataCANDELA ARANCIONE

Assicura successo delle cose intraprese, risultati positivi in esami e prove, buona fortuna nella ricerca di un lavoro, esito positivo di contratti e affari, aumenti di stipendio, risoluzione di problemi legati al denaro.

Si può agire con una candela arancione su una persona che è incapace di gestire il denaro e le situazioni materiali per aiutarla ad essere più assertiva e positiva. Per chi fa un lavoro di concetto, la candela arancione aumenta la concentrazione, fa sorgere nuove idee, stimola la creatività e la vitalità mentale.

Immagine correlataCANDELA GIALLA

Anche la candela gialla, come quella arancione, viene usata per arrivare al successo nelle azioni compiute e per la realizzazione dei progetti, soprattutto per quanto riguarda lo studio, in quanto affina la memoria e la capacità di comprensione di cose difficili, inoltre viene usata per potenziare le proprie facoltà mentali.

Viene usata anche per il commercio, in quanto ha il potere di districare gli ostacoli che impediscono il prosperare di un’attività in proprio. Essendo il giallo il colore del Sole, abbinato all’azione del fuoco è in grado di infondere una grande energia utile quando si deve superare qualcosa di molto impegnativo.

Risultati immagini per candele colori giorni

Come scegliere in che giorno operare:

  • LUNEDI: Associato con la luna ed i colori Bianco, Grigio e Perla.

Ottimo giorno per tutti gli obiettivi spirituali come meditazioni, “viaggi astrali”, la salute emotiva della persona, ma anche purificazioni, divinazioni, l’ottenimento di “consigli” e di “illuminazioni” provenienti da altri “livelli” di esistenza (entità varie).

  • MARTEDI: Associato con Marte e con i colori Rosso, Rosa e Arancione.

Giorno adatto per temi riguardanti coraggio, azione, energia fisica, sesso, ma anche qualsiasi cosa che ha bisogno di forza o stimolo iniziale. Da farsi a luna calante se sono ritualistiche propiziatorie positive. Sconsigliato per i riti d’amore in quanto potrebbe favorire degli “sconvolgimenti” temporanei e creare tensioni.

  • MERCOLEDI: Associato con Mercurio e con i colori Porpora, Magenta e Argento. In questo giorno però si possono usare anche il color giallo e arancione se fai un rito a mezzogiorno (o di mattina) per gli affari.

Adatto per questioni riguardanti le arti, questioni legali, comunicazione di ogni tipo. Se vuoi favorire la comunicazione fra due persone puoi anche usare il giallo, che è un colore “dominante” che “persuade” il ricevente.

  • GIOVEDI: Associato con Giove ed i colori Blu, Verde smeraldo (per i riti sulle finanze), colori metallici in genere.

Adatto per tutte le questioni d’affari, per ottenere maggior potere, per migliorare se stessi in qualsiasi campo, per l’ottenimento di qualsiasi obiettivo materiale e la fortuna in genere. Per questi obiettivi, la mattina, a mezzogiorno o la notte prima di mezzanotte sono tutti momenti appropriati.

  • VENERDI: Associato con i colori rosa, bianco e anche verde.

Giorno adatto per le questioni sentimentali, la bellezza ed il magnetismo, il matrimonio e questioni di famiglia, le relazioni interpersonali.

  • SABATO: Associato con i colori nero, grigio, (talvolta rosso) e bianco

Giorno adatto per ritualistiche che “eliminano”, diminuiscono, tolgono, scacciano, ma anche per alcuni riti di protezione (in genere i riti di protezione li farei a luna crescente in altri giorni, ma se vuoi togliere negatività e proteggerti da essa allo stesso tempo, questo giorno, a luna calante, può essere adatto e, se proprio si vuole usufruire delle energie esterne, al tramonto.)

  • DOMENICA: È associata con il sole con i colori Oro, Giallo e Arancione.

Giorno adatto (a luna crescente) per ritualistica sul successo, la carriera, le finanze, ma anche la salute, la forza fisica e la forza della nostra aura.


Se questo articolo ti è piaciuto, lasciami un commento o condividilo con i tuoi amici su Facebook! 🙂 Accendiamo la luce della conoscenza.

Risultati immagini per gif instagram

Aggiungimi anche su Instagram: @il_sasso_della_strega

Una risposta a "L’uso rituale delle candele – Parte 2"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: