Le Eggregore ed il potere del pensiero

Recentemente ho frequentato un seminario incentrato sulle energie negative, sul come riconoscerle e sul come potersi difendere. Durante la sessione sono stati affrontati argomenti molto forti e molto d’impatto come ad esempio riconoscere un maleficio, un oggetto conduttore o un vampiro energetico. Argomenti che con mia grande sorpresa toccano la maggior parte di noi. Tutte le persone che hanno frequentato il seminario con me hanno esposto almeno una storia personale che li vedeva coinvolti in queste vicende sgradevoli, nella lotta contro qualcosa più grande di loro e che, nella maggior parte dei casi, non sappiamo come combattere o come approcciarcisi.

Da questo nasce la mia intenzione di diffondere alcuni nozioni che sono, a mio parere, ben poco conosciute. Naturalmente ho intenzione di fornire solamente elementi benefici o che possiamo aiutare il prossimo.

Immagine correlata Se conosciamo, possiamo reagire.

Se conosciamo, possiamo reagire.
Immagine correlata

Il primissimo punto di partenza è il pensiero umano.

<<Che sciocchezza!>> direte voi eppure tutto quanto parte da qui, da noi, dal nostro pensiero.

Dal principio di ogni cosa, tutto si divide in bene e in male. Ce lo insegnano sin da bambini quando, nei cartoni animati della Disney, vediamo il principe lottare contro la malefica strega o quando ancora la matrigna cattiva cerca di uccidere la povera Biancaneve. Nella maggior parte di questi animati il bene prima o poi si scontra contro il male, in una lotta di cui non potremo mai conoscere gli albori.

Vorrei vi immaginaste una giovane strega, protagonista di questa storia. Un giorno vi trovate dinanzi ad una scelta importante: diventare una strega di luce o scegliere la via delle tenebre. Quale scegliereste?

Forse non ve ne rendete conto ma è proprio questo che tutti noi facciamo inconsciamente. Chi fa del bene, chi aiuta e chi vive la vita positivamente ha scelto la strada della strega buona mentre chi è continuamente in guerra col mondo, chi nutre rancore, chi volta le spalle a qualcuno che ha bisogno, ecco, loro hanno scelto l’altra via, quella da cui non vedranno spiragli di luce.

Risultati immagini per eggregore

Immagine correlata

Il pensiero. Noi tutti quindi siamo capaci di generare pensieri positivi o pensieri negativi. Secondo Dante, ciò che facciamo e ciò che pensiamo alterano materialmente l’universo.

Occorre capire prima di tutto che i nostri pensieri sono una forma di energia, invisibile ma c’è eccome. Essa prende il nome di <<forma pensiero>> ed immaginatela come un piccolo embrione che nasce e vuole restare aggrappato alla vita per continuare a crescere, nel bene o nel male. Per poter accrescere attirerà verso di sé situazioni che gli conferiscono energia e che non faranno altro che confermare il vostro pensiero iniziale.

Vi faccio un esempio pratico molto attuale. “Il mio vicino ce l’ha con me!” Dai, a quanti di voi è capitato? Una volta instaurato questo pensiero, sarà difficile sbarazzarvene. Inizierete a pensate che fa apposta a fare casino, o che sbatte la tovaglia nel punto dove a voi reca più noia, e così via…

Immagine correlata

Cosa accade in realtà. In questo momento il vostro embrione dell’odio al vicino si sta nutrendo del vostro risentimento e dei vostri pensieri. A lungo andare un pensiero negativo rivolto verso qualcuno avrà la capacità di interferire con la sua sfera fisica ed emozionale, colpendo per prima cosa il corpo astrale (*) e passando poi al piano fisico. Capite bene quindi che un pensiero negativo che diventa ossessivo potrebbe recare seri danni ad un altra persona, specie se non sa come difendersi.
Immagine correlata

Immagine correlata

Cosa sono le Eggregore. Quando un gruppo di persone si unisce per inviare pensieri positivi o negativi, il loro effetto si moltiplica. Immaginate tanti piccoli embrioni che si accorpano per diventare un solo unico elemento che si stacca e continuerà a vivere di vita propria, senza che queste persone lo alimentino. Questa massa viene definita Eggregora e da quel momento agirà in maniera autonoma andando a beneficio (o a produrre danno) alla persona designata. Ne sono un esempio i gruppi di preghiera ed i gruppi di Reiki che inviano guarigione insieme anche da lontano.

Chiaramente un’ Eggregora non ha la stessa intensità di un maleficio proprio dal fatto che quest’ultimo viene letteralmente lanciato attraverso l’utilizzo delle forze occulte.

Immagine correlata

Immagine correlata

Cosa si può fare per proteggersi e difendersi. Esistono piccoli strumenti di protezione che tutti noi possiamo adottare per ripulirci e proteggerci da eventuali influenze negative che percepiamo aleggiarci attorno.
Nel prossimo articolo andremo ad affrontare nello specifico quali sono questi strumenti di protezione e come utilizzarli per il nostro bene.

_______

Note:

(*) corpo astrale: è uno dei corpi sottili (non percepibili ai sensi) dell’essere umano, ed identifica la dimensione nella quale “vive” l’anima. In esso vi è la sede delle emozioni nella quale nascono e si sviluppano.


Se questo articolo ti è piaciuto, lasciami un commento o condividilo con i tuoi amici su Facebook! 🙂 Accendiamo la luce della conoscenza.

Risultati immagini per gif instagramAggiungimi anche su Instagram: @il_sasso_della_strega

2 risposte a "Le Eggregore ed il potere del pensiero"

Add yours

Rispondi a La strega spritzettara Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: