Momenti difficili della vita e come reagire – PARTE 1 (dal punto di vista dei Tarocchi)

Tutti noi, durante il corso della nostra vita, assaporiamo il gusto amaro del dolore o della sofferenza causati da avvenimenti che ci demoralizzano, o peggio, che ci abbattono completamente. Io mi trovo in uno di questi momenti, per la quarta volta nella mia vita e sto cercando disperatamente un modo per aggrapparmi a qualcosa di positivo per andare avanti. Da qui mi è nata l’ispirazione per questo articolo, perché infondo, come dicevo prima, tutti assaporiamo più o meno intensamente dei momenti del genere e chissà che magari questo articolo non possa aiutare anche altri a rialzarsi.

Arcano XVI – La Torre

L’immagine che vedete qui sopra rappresenta l’Arcano Maggiore della Torre ed ho pensato di scegliere un mazzo alquanto espressivo ed a tema, i Tarot of Haunted House, un deck spettrale e malinconico.

Questo Arcano si presta perfettamente alla rappresentazione di un momento distruttivo della nostra vita, uno di quelli che non avremmo mai voluto vivere ma che, in un modo o nell’altro, dobbiamo affrontare. La ragazza è rannicchiata e si tiene la testa tappando le orecchie, un modo per cercare di isolarsi dal mondo che la circonda ma allo stesso tempo prega che i pensieri che le passano per la mente smettano di tormentarla. I suoi occhi sono chiusi, non vuole vedere cosa sta accadendo, forse non è ancora pronta ma sa perfettamente che prima o poi dovrà avere la forza di farlo. Alle sue spalle, la Torre, la sua vita che cade a pezzi, che viene rasa al suolo dal fuoco ed al contempo colpita da un grosso fulmine che ne distrugge le mura. Quando il fuoco avrà terminato di cibarsi, quando la tempesta sarà terminata, quando la ragazza aprirà gli occhi, cosa le resterà?

Arcano VIII – La Forza

La verità è che non sa nemmeno lei cosa le resterà. Aprirà semplicemente gli occhi e troverà un modo per affrontare questa bufera. Si guarderà allo specchio come nell’Arcano Maggiore della Forza, con quell’infinito che caratterizza sempre le raffigurazioni di questo Arcano ma che questa volta ha la simbologia del “nodo alla gola“, quel peso infinito che la ragazza fatica a mandare giù e digerire. C’è bisogno di elaborarlo quel nodo e per farlo lei sa che guardare l’immagine di se stessa riflessa nello specchio la metterà a nudo con la sua anima. Si chiederà chi è, come diavolo è finita in quella situazione o, nella più probabile delle ipotesi, non può sapere perché il destino le abbia lanciato quella palla curva. L’unica cosa che pensa guardandosi è che deve riprendere in mano la sua vita, appoggia la mano sullo specchio con l’intento di accarezzare la sua anima, la sua fragilità attuale. “Forza ragazza!”

Arcano XVII – La Stella

I primi tempi le sarà difficile riposare bene e persino dormire. I pensieri, i ricordi, le paure le affollano la mente e, così, trovare riposo per l’anima è impossibile. Chiude gli occhi sdraiata nel suo letto ed immagina…

Spazza via ciò che fino a qualche istante prima le ha fatto aumentare il respiro ed i battiti del suo cuore, ciò che la agita. Immagina di essere là fuori, in piena notte, nel nulla, nel silenzio assoluto e chiude gli occhi anche nella sua mente alla ricerca di quella stella forte e luminosa che la sta aspettando, perché si, la sta aspettando da qualche parte. Tutto ciò che ha attraversato nella sua vita finora forse ha un senso. Ogni lacrima, ogni delusione, ogni tormento avevano il preciso scopo di portarla lì, proprio lì a quella notte per farla maturare, per farla sentire più forte. Ma lei non voleva sentirsi più forte, non se il dolore e l’angoscia erano il prezzo da pagare per diventarlo. Lei però è lì e non può far altro che andare avanti.

Arcano XIX – Il Sole

Dopo ogni lunga notte, ogni mattino il sole torna a splendere. E’ un ciclo naturale così come essere felici e soffrire lo può essere nella vita. La ragazza, alle prime luci del mattino, sembra avere ancora lo sguardo perso nel vuoto, è più che comprensibile. Nulla scompare da un giorno all’altro ma sa che, giorno dopo giorno, andrà sempre meglio. Ha deciso di riabbracciare la vita, così come stringe a sé quel mazzo di fiori. Il vento le scompiglia i capelli ed, insieme, disperde anche i pensieri negativi.

Ora può guardare oltre…ma da dove iniziare?

(prosegui la lettura con la PARTE 2).

NOTA artistica: vorrei tornaste un momento alla prima immagine e che le riguardaste ad una ad una osservando il gioco che ho voluto dare alla luce di proposito, lasciando alcune zone nell’ombra o esponendo al sole quelle in cui vi era una fonte luminosa nell’Arcano.

-Isy

Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai trovato utile, lasciami un commento o condividilo con i tuoi amici su Facebook! 🙂 Accendiamo la luce della conoscenza.

Risultati immagini per gif instagramAggiungimi anche su Instagram: @il_sasso_della_strega

3 risposte a "Momenti difficili della vita e come reagire – PARTE 1 (dal punto di vista dei Tarocchi)"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: