Ecco cosa puoi realizzare con le erbe essiccate

Fin dall’antichità le erbe hanno giocato un ruolo importante nella cura e nel trattamento di sintomatologie e malattie ma anche in ambito nella cura della propria persona.

Oggi in commercio esistono svariate creme e composti a base d’erbe come ad esempio il dentifricio alla salvia oppure la crema viso antirughe alla lavanda.

Ma se vi dicessi che potete anche crearvele da voi? 🙂

L'unguento per volare al sabba |

Certo, la durata di utilizzo del prodotto è di lungo inferiore ai soliti 12 mesi segnalati sulle confezioni che si acquistano ma le loro proprietà sono di gran lunga superiori dato che non si aggiungono conservanti e si utilizza il trito di erbe super fresche.

Vi fornisco le due ricette base per la composizione sia di creme che di unguenti.

GIF ANIMATE, PIANTINE PUCCIOSE, BELLISSIME, VASTA RACCOLTA

CREMA

Ingredienti:

  • 150 gr di cera d’api naturale
  • 80 ml di acqua
  • 30 gr di erbe essiccate
  • 70 ml di lanolina ( o di glicerina )

La difficoltà di questo composto sta nel saper lavorare bene grassi ed acqua insieme evitando che si separino.

Fate fondere la cera a bagnomaria in un contenitore di vetro ed aggiungeteci le erbe essiccate, l’acqua e la lanolina mescolando molto bene e lasciando poi sobbollire per 2 ore circa a fuoco lento. Filtrate il composto con l’aiuto di una garza e mescolate di nuovo finché non si sarà addensato raffreddandosi. (questa è la parte cruciale!). Trasferite infine il composto ottenuto in un vasetto di vetro possibilmente scuro utilizzando una spatolina. Chiudete ermeticamente e conservate in frigo per un massimo di 3 mesi.

Le streghe nella Marsica | Terre Marsicane - La voce della Marsica
GIF ANIMATE, PIANTINE PUCCIOSE, BELLISSIME, VASTA RACCOLTA

UNGUENTO

Ingredienti:

  • 500 gr di lanonina ( o di strutto di maiale )
  • 60 gr circa di erbe essiccate

Fate fondere la lanolina a bagnomaria ed aggiungeteci poi le erbe essiccate facendo attenzione ad averle tritate molto fini prima di aggiungerle alla lanolina. Fate sobbollire a fuoco lento per 2 orette. Filtrate il composto con l’aiuto di una garza e strizzate accuratamente le erbe nella garza affinché ne esca il liquido con le loro proprietà intatte. Lasciate freddare finché il composto diventa semi-solido e versatelo velocemente in vasetti di vetro (possibilmente scuri) prima che si solidifichi del tutto. Quando il composto sarà freddo potrete tappare ermeticamente e conservare in un luogo fresco ad asciutto per 3 mesi al massimo.

TUTTE SIAMO STREGHE. LO SPETTRO SOCIALE DELLE STREGHE | Madre Terra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: